5 motivi per NON Comprare una Barca a Vela Valeila Sail Episode 015

 

In questo nuovo episodio extra, elencheremo 5 motivi per NON comprare una barca a vela! I motivi per NON vivere in barca, quando non vivi in barca, possono sembrare mille… In realtà non sono molti, MA non è tutto rose e fiori! Con questo video abbiamo tentato di spiegare in modo simpatico quali sono le principali difficoltà che si possono incontrare acquistando una barca a vela! Diteci anche la vostra nei commenti! Buon vento a tutti!

 

🗺⛵💙 Follow us on https://www.youtube.com/c/valeilasail
http://www.valeila.com or https://www.facebook.com/valeilasail
https://www.instagram.com/valeilasail

#gentilina #valeila #valeilasail#vivereinbarca #pesca #barcaavela#videoblogger #sailing #yacht #grecia#sailaway #traveltheworld #sailboat #sail#sailors #navigando #beneteaulife#sailingfamily #catslife #travelgram#saveourplanet #mare #vela #digitalnomad#f4f #vitadagatti #yachting #sailadventure#delfini #travelblogger

13 thoughts on “5 motivi per NON Comprare una Barca a Vela Valeila Sail Episode 015

  1. Me lo sentivo. Attendevo quest’ennesima conferma con curiosa malizia e non mi avete deluso neanche questa volta! Riconoscere i limiti, i propri limiti, ammettere le difficoltà, sfatare i miti di un’esistenza serena e spensierata a tutti i costi, al di là di quanto reso pubblico con post e video o enfatizzato con foto di tramonti mozzafiato, sorrisi di bimbi felici e timoniere da sexi-contest, questi aspetti non li trovi evidenziati facilmente ma voi avete avuto, se non il coraggio, l’onestà e la correttezza di non nasconderli. BRAVI!!! Ciliegina sulla torta, la mutanda datata di Fabio, giusto per ricordate che una battuta ed un po’ di buonumore ti aiutano tutti i giorni, anche in mezzo al mare, 🙏⛵️🙏

  2. Fantastici. Capito per caso nel blog ma devo dire solo una cosa : Fantastici. Esperienza di vita e un sogno meraviglioso per voi e per i vostri figli ( per i gatti , forse, un po’ meno 🙂 ). I ragazzi porteranno questi anni dentro di loro come un regalo di vita pazzesco.
    Bravi davvero, e belli anche i video e immagini varie. Con sana invidia vi auguro buon vento.
    Stefano

  3. ciao, buon vento aVoi e a Gentilina..
    In ogni modo ci son molti motivi per non fare molte altre cose.. credo che possiamo dire che per mantenere tutto quanto sotto controllo occorrono molta voglia di fare e molta fiducia in se stessi..
    Ogni nuova impresa all’inizio é un cantiere.. e la vostra impresa è costruire qualche cosa non comune che darà molta esperienza ed anche una saldatura totale al vs. rapporto personale.. il futuro vi darà molta forza..
    gli spazi ridotti affinano le intuizioni e permetto di mettersi alla prova..
    In ogni modo nonostante tutto.. grandi complimenti per la vostra decisione, in bocca al lupo e sempre vento in poppoa

  4. Ciao Fabio,
    sarei tentato anch’io di fare un esperienza come la vostra insieme alla mia famiglia.
    Ho fatto vari stage di barca a vela ma non ho alcuna idea di quanto possa essere un budget minimo da spendere mensilmente in quattro (2 adulti e 2 bimbi).
    Nell’ipotesi che io comprassi la tua stessa barca per fare la stessa rotta tua, mi potresti dare una forchetta tra un budget minimo mensile che secondo te è meglio non andare sotto e un budget medio mensile per aver un pò più di piacere nel navigare ?
    La tua risposta è suscettibile di poter battezzare una nuova famiglia in nome di Nettuno.
    Ti ringraziamo anticipatamente!

    1. “Se sei abbastanza coraggioso da lasciarti dietro tutto ciò che è familiare e confortevole, e che può essere qualunque cosa, dalla tua casa ai vecchi rancori, e partire per un viaggio alla ricerca della verità, sia esteriore che interiore; se sei veramente intenzionato a considerare tutto quello che ti capita durante questo viaggio come un indizio; se accetti tutti quelli che incontri, strada facendo, come insegnanti; e se sei preparato soprattutto ad accettare alcune realtà di te stesso veramente scomode, allora la verità non ti sarà preclusa.”… cit 🍲🙏💙.

      Il budget, a prescindere dalle spese normali per mangiare, bere, i Marina, e tutto il resto va riportato sulla barca. La barca costa, c’è poco da dire, bisogna farsi da fare ad imparare un po’ di tutto altrimenti sei sempre fermo ad aspettare qualcuno che ti risolve le magagne. In soldoni tra i mille ed i millecinque!

  5. Bravi ragazzi. Vi invidio. Sia per il coraggio che avete avuto sia per quest’anno meraviglioso
    che avete trascorso. Sono sicuro che anche i Vs figli un giorno Vi ringrazieranno per questa meravigliosa avventura che avete loro regalato (a proposito: avete due ragazzi meravigliosi)
    Continuate, per favore, a pubblicare le Vs avventure. Sono con Voi. Grazie e buon vento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *