NavigazioneNewsTecnica

Traversata Rimini / Palau


Quasi pronti per il primo spostamento importante di #valeila sail. Io ed alcuni amici partiremo da Rimini sabato, tempo permettendo. Anche se potremmo anticipare c’è un vecchio adagio che recita “nè di Venere nè di Marte ci si sposa o si parte”. E quindi adeguiamoci!

Procederemo attraverso l’Adriatico fino a doppiare Leuca in Puglia, poi tutto lo Ionio fino a Brancaleone Marina in Calabria. Passeremo lo stretto di Messina e poi vele spiegate fino in Sardegna, dove atterreremo a Palau 🤙

Questo post vuole essere un diario di viaggio ed è quindi un work in progress che ci accompagnerà fino a fine traversata, da sabato fino in sardegna, passando dai preparativi, alla cambusa, agli ormeggi ma soprattutto dal mare!

Come dicevo partiremo in tre, io e due amici. Marina ed i bimbi mi raggiungeranno a Palau, dato che abbiamo ancora da sistemare alcuni problemi pratici!

Quindi a domani!

Giovedì 14 settembre 2017


Ho dormito ben tre ore.. ho faticato a prendere sonno per due motivi. 

Il primo è che ho sempre quella vaga sensazione che nonostante tutti i preparativi, le check list ed i controlli manchi sempre qualcosa. Ma a questo si può rimediare in futuro. D’altronde non possiamo mica portarci due ferramenta è un negozio di vestiti. 

Il secondo motivo è ben più importante…

Ieri sera, mentre mettevo a letto i bimbi, pensavo che sarebbe stata l’ultima volta che avrei compiuto quel gesto in questa casa, che il tramonto appena passato sarebbe stato l’ultimo da quel balcone. Visto così l’ignoto verso cui viaggiamo fa paura. 

Intendiamoci, sono super eccitato per questo primo spostamento di #valeila sail, ma sotto sotto sono un po’ malinconico per ciò che lascio. Credo sia comunque un sentimento normale dopo tanto tempo qui a Novara, la nostra bella città! 

Detto questo, oggi è il compleanno di Pietro, quindi auguri papà! Ti aspetto in barca a Novembre con mamma.

Ok, quasi pronti, a breve carichiamo ed io e Marina, dopo i suoi esami da apneista avanzata :), partiremo alla volta di Rimini 🙂 

Cambusaaaaaaa!



Venerdì 15 settembre 2017

Dopo aver accusato qualche mini magagna sulla barca dovuta all’impianto elettrico abbiamo deciso di modificare la metà del nostro viaggio da Palau a Marina di Levante, luogo in cui atterreremo domani mattina sul tardi, quando ancora la marea sale.


Al momento in cui scrivo, dato che stanotte danno vento forte, abbiamo ormeggiato al molo del distributore per i Motopesca a Porto Garibaldi. Sono le 21.46 e tra poco credo che crollerò di stanchezza! 

Abbiamo scelto Marina di Levante per la sua vicinanza a Portoviro, luoghi in cui risiedono i miei cugini Luciano e Daniel, che non vedo l’ora di vedere che faccia faranno 😂 

Oggi mare abbastanza buono, Gentilina è stabile come una roccia e in questi primo centinaio di km si è comportata veramente bene. 


Buona notte!

Sabato 16 settembre 2017

Dopo una bellissima navigazione arriviamo a Porto Levante. Il frigo è ripartito ma ha subito ceduto… la luce in testa d’albero non funziona… insomma, qui abbisogna un elettronautico 👍


Comunque posto bellissimo! Il primo ormeggio troppo stretto, domenica ho deciso di fermare la barca all’inglese e farmi cambiare ormeggio.. mai decisione fu più fatale!


Avrei spostato la barca solo tre giorni più tardi, dopo due notti di pioggia battente e raffiche a più di 50km/h passate a regolare i parabordi per evitare di grattare in banchina, dormendo non più di un’ora e mezza per volta..


Comunque, mercoledì finalmente giornata splendida, arrivo di poppa al nuovo ormeggio e, aiutato da Larry aggiustiamo gli ormeggi di Gentilina, posso così attaccare la 220 e godermi un po’ di riposo… che dura poco dato che sotto coperta è tutto umido e mi tocca portare fuori tutto, compresi gli otto materassi. Fortuna che Daniel e Luciano passano quasi tutti i giorni a fare due chiacchiere 👍!


Inoltre questa sera arrivano Marina ed i bimbi… non vedo l’ora di vederli!

Eccoliiiiiii!!!

15 pensieri su “Traversata Rimini / Palau

  1. Un trasferimento del genere non può che mettere ansia. Se poi pensi che cambierà la vostra vita futura, ancor di più si è agitato. In ogni caso un buon vento vi porterà dove desiderate; questo è il mio augurio.

  2. Fabio se in una prova del genere non sentissi altri sentimenti se non l’entusiasmo saresti un matto incosciente e per quel che ti conosco il tuo senso pratico si fonde splendidamente con la sensibilità, la fiducia in te e l’apertura al nuovo. Vi auguro di pattinare ogni giorno sulle onde incrociando gli occhi felici di tutti e quattro. Il successo è già partire.

  3. La vita è una sola …. cavalca la onde, il vento e tutte le opportunità, con i tuoi affetti più importanti , con razionalità e al tempo stesso un pizzico di follia.
    Good Lucky
    Vaiiii dei tutti noi 💌

    1. La barca corre che è una meraviglia! Il tempo bello cercheremo di rincorrerlo. La famiglia è tutta qui… che dire di più! Un abbraccio a te, Franco ed anche a Lorenza!

  4. Quel computer che vedo sul tavolo non credo che vada bene,
    assorbe troppa corrente,
    nel proseguio del viaggio ti accorgerai quanto è preziosa la corrente,
    avere strumenti che consumano poco è importantissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *