La forza

Siamo arrivati da poco a Bari, e a breve scriveremo un articolo su questa splendida città piena di splendide persone.

Ieri abbiamo incontrato tre persone stupende! Carlo, sua moglie Mirella e la loro figlia Carola. Arriva Mirella verso le tre del pomeriggio, io sono sotto coperta e sento “Ciao! Siamo una famiglia di novaresi in vacanza, seguiamo le vostre avventure e volevamo conoscervi!”

Wow, che onore! Ma certo che ci vogliamo conoscere! Accompagnamo Mirella in macchina dove ci aspetta Carlo, che, a seguito di un incidente , è su lega di Carbonio a ruota! Scende anche Carola, la loro bellissima figlia!

Arriviamo davanti allo specchio di poppa di Gentilina. Quale accoglienza migliore di una bella birra e caciotta fresca gentilmente portate dagli zii Gianluca ed Ylenia?

Parliamo, parliamo tanto, parliamo di cose belle, parliamo di mare, di vela, di famiglia. Parliamo così tanto che passano 4 ore in dieci minuti.

Sono veramente splendidi. Carlo si appassiona di vela, quando riceve una piccola barca rossa, il Why not?, che guarda caso è ormeggiata alla Motonautica Angerese, a poca distanza dalla nostra Pupaccia!

Decidono poi di prendere una barca più grossa, un Elan 34, lo “Spettacolo”. Poi l’incidente, e vendono “Spettacolo”.

Ma Carlo è tosto, ed assieme all’amico Claudio, creano una passerella che gli permetta di salire sulla barca di Claudio, un paranco al boma per scendere sottocoperta ed una carrozza speciale che gli permette di muoversi in spazi ridotti!

Leggo nei suoi occhi che sta già pensando alla sua prossima barca! Questa si che è una dimostrazione del detto “Volere è potere” , vi ammiriamo!

Io voglio fare tutti gli auguri del mondo a Carlo, Mirella e Carola. Siete unici e vi lascio con la promessa di raggiungervi un giorno per veleggiare assieme su questo nostro Mare!

Eh… il mare è una brutta bestia.. se ti entra nelle vene non c’è rifugio!

Ciao Carlo, ciao Mirella e ciao Carola!! A presto!

Buon compleanno Carlo!!!!!!!

19 thoughts on “La forza

  1. Ciao Ragazzi! State realizzando il mio sogno, vi invidio e vi auguro il meglio. Se potete passate a Lipari (Isole Eolie) e fate sosta a Stromboli, l’isola più bella del Mediterraneo. Ho radici alle Eolie (mio padre) e il legame che si crea con quella terra è unico, la gente è splendida e la natura è ammaliante. I vostri bambini non lo dimenticheranno. Buon viaggio!

  2. Peccato un forte raffreddore mi ha bloccato a letto.
    Ma continuerò a seguirvi
    Chissà che non ci si incontri per mare.
    Un forte abbraccio e buon vento.

  3. La lettura del vostro diario di viaggio è’ assai piacevole e confortante ,poiché’ riuscite a trasmettere la bellezza di semplici e sinceri rapporti umani
    Alla prossima!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *